Storia


Gabriella Sposa oggi è un marchio affermato in tutta la Toscana e non solo, ma la sua storia inizia da lontano. Infatti nasce come una Grande Sartoria di Alta Moda nel 1978.

Inizialmente specializzata nella realizzazione di abiti di alta cerimonia realizzati con tessuti firmati dai grandi stilisti del tempo (Valentino, Ungaro, Capucci), soprattutto dedicata ai grandi personaggi Italiani ed Esteri che soggiornavano durante il periodo estivo a Montecatini per le sue famose cure termali e che adoravano la stupefacente maestria di una giovane Gabriella che si dimostrava all’altezza dei più grandi sarti toscani dell’epoca.

Di lì a poco Gabriella decise di aprire il suo primo Atelier a Ponte Buggianese sotto la sua abitazione, in piena campagna, lontano dal caos delle città affollata ma dove la natura con la sua stupefacente magia riesce a regalare idee meravigliose. Fù una scommessa totale.

Gabriella inizio allora ad inventarsi delle bellissime sfilate in giardino all’aperto ogni estate per promuovere le sue collezioni che erano sempre all’avanguardia e molto curate. Fù un successo dietro l’altro e di abito in abito prima alle vicine di casa che si sposavano poi alle altre del paese e poi sempre più lontano estendendosi ai comuni limitrofi. Poi alla fine degli anni’80 il primo vero e proprio negozio nel centro del paese di Ponte Buggianese e Gabriella inizia anche ad affiancare alla produzione propria, abiti da sposa e da cerimonia di griffe italiane ed internazionali.

Poi nel 1994 l’acquisizione dell’antico casale in pietra e la ristrutturazione prima di una piccola parte, dove Gabriella si trasferisce e continua la sua crescita, fino all’inaugurazione alla fine del 2009 del nuovissimo Atelier racchiuso in questo magico casale del 1600, completamente restaurato un atelier di oltre 500 m2 così Gabriella Sposa si trasforma in una vera e propria azienda.

Il figlio Giovanni e la moglie Moira la affiancano nel nuovo atelier di Ponte Buggianese mentre il figlio Gabriele gestisce il secondo “Gabriel Couture”, a Prato in centro storico. In più Gabriella si contorna di un personale molto qualificato: stilisti, sarti, professionisti del settore. Salendo infatti nel piano superiore dell’Atelier, troviamo il cuore vero e proprio della Sartoria sembra di entrare in un altro mondo: stoffe, tulle, metri, manichini.

Qui da un’idea, un disegno, una stoffa, una linea, una suggestione che Gabriella trasmette ai propri collaboratori, nascono abiti dai dettagli unici e qui è facile trovare anche giovani ragazzi che fanno stage sartoriali e che frequentano le più prestigiose scuole di moda toscane e che segue particolarmente perché adora i giovani stilisti e sarti e le loro nuove idee cariche di innovazioni.

Gabriella è dunque il collante di tutto attraverso i suoi sentimenti inventa lo stile con la sua mano magica dà il tocco finale e realizza il desiderio di tante ragazze che desiderano l’abito unico, creato solo per loro, cercando naturalmente la soluzione economica più giusta e soprattutto Made in Italy.

Questa è la nostra particolarità essendo prima di tutto artigiani possiamo creare abiti personalizzati, per gli sposi, per le mamme, i parenti, i testimoni, i paggetti e per chiunque desideri un abito sartoriale e di gran classe da oltre 30anni.

Privacy Policy