Collezione abiti da cerimonia donna “Musani Cerimonia 2017”

GLI ABITI DI QUESTA COLLEZIONE SONO PRESENTI NELL’ATELIER DI PONTE BUGGIANESE

Un’esperienza che non teme confronti e una creatività che attinge al passato ma non smette mai di guardare al futuro: ecco cosa rende unici i modelli Musani Cerimonia, che incantano al primo sguardo, forti di una storia lunga oltre cent’anni. L’azienda nasce nel lontano 1912 in Libia e subito si specializza in quei tessuti pregiati, come sete, chiffon, broccati e pizzi che, oggi, costituiscono il fiore all’occhiello dei suoi abiti da cerimonia. Negli anni Settanta è Jack Musani, che dal nonno ha ereditato nome e buon gusto, a dare nuova vita all’impresa di famiglia. Dopo essersi laureato in Psicologia e aver passato del tempo a Parigi immerso nel magico mondo dell’haute couture, decide infatti di far fruttare il know-how accumulato aprendo un atelier nella capitale italiana della moda. Qui le sue collezioni di abiti da cerimonia ottengono presto i primi riscontri, aprendo la strada a quella che ormai si è consolidata come una realtà di livello internazionale. Attualmente, a guidarla è Amos Musani che, coadiuvato dal padre Jack, porta avanti con perseveranza ed entusiasmo la sua sfida più grande: creare vestiti da cerimonia di alta qualità, che rispecchino i gusti di personalità differenti e, soprattutto, siano in grado di emozionare chi li indossa. Ed è proprio questa emozione che ritroverai nella collezione Musani Cerimonia 2017.

Un inno all’eleganza e alla raffinatezza del Made in Italy: così si potrebbe definire la collezione Musani Cerimonia 2017, che come al solito cerca di dare man forte all’affermazione di Oscar Wilde, per cui “o si è un’opera d’arte o la si indossa”. Ecco spiegata l’estetica di abiti da cerimonia che sembrano delle tele dove dipingere un’inedita concezione di lusso e buongusto. Dai modelli più romantici, che giocano con colori pastello e motivi e applicazioni floreali per vestire eteree fanciulle, si passa a proposte in nuance decise e passionali come il rosso e il blu, declinate in creazioni dalla rara forza espressiva: ai vestiti da cerimonia per il 2017 con imponenti ed ampie gonne da principessa che conferiscono un’allure regale si affiancano quelli asimmetrici che scoprono le gambe, o i mermaid dress che abbracciano la silhouette in un tripudio di pizzi. Infine le proposte damascate, che diventano ancora più sontuose grazie ad aristocratici scolli e a soprabiti dal taglio con richiami agli anni Cinquanta. Perché la donna di Musani è una vera regina, che non rinuncia mai a un pizzico di seduzione.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

0

Privacy Policy