Abiti da Cerimonia SONIA PEÑA CERIMONIA 2019


GLI ABITI DA CERIMONIA DI QUESTA COLLEZIONE SONO DISPONIBILI NELL’ATELIER DI PONTE BUGGIANESE E PRATO

L’essenza pura del paesaggio e l’eco di melodie andaluse sono le fonti che hanno ispirato la collezione da cerimonia 2019 di Sonia Peña. Tutti i modelli si rispecchiano in un concetto di eleganza moderna e libera, che accontenta le donne di ogni età, dalle più giovani alle mature. In questi incantevoli abiti da cerimonia riconosciamo lo stile che caratterizza, fin dalle origini, la celebre stilista spagnola, pronta a rileggere e trasformare le ultime tendenze della moda in qualcosa di innovativo e unico. Disegnate per le occasioni speciali, come matrimoni, ricevimenti, pranzi e cene che richiedono un abbigliamento particolarmente ricercato, le sue creazioni continuano a sorprendere. Tra gli ingredienti del suo successo notiamo immediatamente l’equilibrio e la varietà delle forme, la feconda tavolozza dei colori e l’alta qualità dei tessuti, ma non è tutto: all’elenco dobbiamo aggiungere la passione e la cura artigianale con cui è realizzato ogni abito, realizzato a mano nei laboratori di Malaga. La tradizione sartoriale classica, sinonimo di stile senza tempo, si rinnova e assume, così, un aspetto rinnovato e fresco, raffinato e sensuale.

Con i vestiti da cerimonia di Sonia Peña ogni donna diventa consapevole della sua bellezza e del suo potere di seduzione. Agli abiti dal taglio diritto e impeccabile si alternano in passerella modelli più sciolti e fluenti: è una questione di lunghezze, di impalpabili trasparenze, di sovrapposizioni inedite e di texture, in un’inebriante alternanza di luci e ombre. Per sottolineare i volumi e le proporzioni, la stilista utilizza le proprietà della seta, la compattezza del raso giapponese o mikado, la leggerezza del georgette, dello chiffon e dell’organza. Sono tessuti morbidi e carezzevoli, che sanno esaltare le silhouette più diverse. Per contribuire a dipingere un’atmosfera magica e preziosa, entrano in scena anche gli elaborati ricami, il pizzo e le sue metamorfosi, dal macramè ai delicati merletti francesi. Splendide le sfumature di colore: ritroviamo la scala cromatica dei rossi e dei blu, la poesia delle tinte pastello e perfino il nero, alleggerito da un velo di tulle, di plumetis e di ricami. Tra le fantasie, attirano lo sguardo i motivi floreali, che sembrano dipinti sui tessuti, e la simpatia degli accattivanti maxi pois, che infondono ritmo all’abito con gonna a pieghe.

Le collezioni da cerimonia 2019 della stilista andalusa sono sempre una sorpresa, soprattutto per quanto riguarda la vestibilità e il design. Oltre alle consuete scollature a V, arrotondate e a barchetta, vediamo scolli asimmetrici, smerlati, all’americana o profondi fino al punto vita. I tubini e i deliziosi abiti con gonna a portafoglio o svasata sono illuminati da applicazioni argentee in rilievo; le jumpsuit, tute con top aderente e ampi pantaloni a palazzo, sono un’estrosa alternativa ai vestiti che sfiorano la caviglia e si indossano con i leggeri soprabiti di pizzo dello stesso colore: entrambi sono decorati da drappeggi, volant, cinture gioiello e artistici fiori in tessuto. Le donne romantiche che sognano l’abito lungo vedono esauditi i loro desideri con modelli affusolati e languidi a sirena oppure ariosi, da vera principessa del XXI secolo. Ai look monocromatici si affiancano quelli con fantasie dai colori vivaci e solari che richiamano il flamenco e le danze andaluse. I più versatili sono gli abitini al ginocchio, dalla linea diritta o a corolla, caratterizzati da un corpino ricamato e completati da un grazioso bolerino.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Privacy Policy