Collezione abiti da sposa “Raimon Bundò 2017”

GLI ABITI DI QUESTA COLLEZIONE SONO PRESENTI NELL’ATELIER DI PONTE BUGGIANESE

Dal 1968 il marchio spagnolo Raimon Bundò è sinonimo di abiti da sposa originali dalla forte connotazione custom made. Il primo brand a introdurre il concetto di prêt-a-couture nell’ambito della moda nuziale, da Barcellona distribuisce in tutto il mondo vestiti da sposa inimitabili per stile, design e materiali scelti. La sensazione materica è centrale nelle collezioni abiti da sposa Raimon Bundò: i classici shantung, tulle, crêpe satin si abbinano a tessuti jaquard dalla consistenza tridimensionale, che donano un particolare movimento a queste creazioni da sposa. Ogni capo è realizzato da Cristina Arana e Ivonne Ruiz, insieme al loro team di designer, disegnato in base alle esigenze della singola cliente con tecniche di alta sartoria e un’impronta haute couture. Ogni sposa potrà trovare l’abito dei suoi sogni, che sia unico e fatto apposta per lei.

La collezione 2017 è pervasa da un’atmosfera sognante e bucolica, sottolineata da trasparenze e giochi di sovrapposizione. Alcuni dei modelli sono classici, domina la linea ad A morbida e fluente che accarezza la figura senza segnare. Non mancano però gonne più ampie e voluminose e modelli aderenti a sirena. L’originalità di questa collezione sta nei materiali, nelle consistenze ruvide al tatto applicate a design semplici dalle linee pulite e volumi appena accennati. Nascono così abiti da sposa in jaquard con maniche corte e gonna svasata, modelli in shantung con scollature profonde, scolli a cuore o all’americana sottolineati da inserti di tulle, intrecci sulla schiena con discreti punti luce, fiocchi di raso in vita e tasche laterali. Accanto agli abiti più tradizionali, però, la collezione di vestiti da sposa Raimon Bundò 2017 presenta completi con pantaloni fluidi per le spose che vogliono osare, abiti più sbarazzini e corti alla caviglia, gonne e top abbinati dal sapore un po’ gipsy. Ad ogni look per la sposa si abbinano poi diversi coprispalle intercambiabili, in delicato tulle o pizzo, a maniche lunghe o corte, con ampie aperture sulla schiena: da indossare per la cerimonia e poi togliere durante il ricevimento, per stupire gli invitati con un look trasformista. Gli accessori per capelli, infine, esaltano l’anima bucolica e romantica di questa collezione. Raimon Bundò nel 2017 è la scelta giusta per un abito da sposa che sappia stupire, dall’abbinamento sapiente dei tessuti alle originali sovrapposizioni di capi, forme e volumi. Sceglilo per essere una sposa moderna, unica, che i tuoi invitati non potranno dimenticare.

PRENOTA UNA CONSULENZA
CON I NOSTRI STILISTI

0

Privacy Policy