Collezione abiti da sposa “Two by Rosa Clarà 2017”

GLI ABITI DI QUESTA COLLEZIONE SONO PRESENTI NELL’ATELIER DI PRATO E IN QUELLO DI PONTE BUGGIANESE

Gigante del bridal fashion internazionale, Rosa Clarà propone per il 2017 tre collezioni abiti da sposa, tra cui una omonima, Rosa Clarà Soft e, infine, Two by Rosa Clarà. Partito da una boutique nel cuore della Catalogna, il brand ha consolidato in meno di vent’anni la sua reputazione internazionale, sancita dalla presenza annuale in passerella nel contesto esclusivo della Barcelona Bridal Week. La filosofia soggiacente a tutte le sue collezioni abiti da sposa, compresa Two by Rosa Clarà, si fonda su una rivoluzione del concetto di moda nuziale, intenta a riappropriarsi di tagli, suggestioni e grandi classici intramontabili, per poi reinventarli alla luce delle mutate esigenze della società odierna. Le donne di oggi sognano ancora l’abito bianco e la cerimonia in grande stile, ma non si rassegnano a replicare modelli ormai superati ed esigono di portare in scena la propria complessità di esseri sensibili, ma forti e padroni del proprio destino anche all’altare. Tutto questo e molto altro ancora è sintetizzato nelle proposte Two by Rosa Clarà del 2017, che delle linee sorelle di abiti da sposa della maison è probabilmente la più romantica e fiabesca, pensata per un matrimonio di alta classe, all’insegna del fascino insuperabile del bianco candido.

Grande protagonista dei vestiti da sposa Two by Rosa Clarà della collezione attuale è il retro. La schiena, infatti, diventa la zona privilegiata della silhouette femminile, da impreziosire tramite sofisticati ricami effetto tattoo, applicazioni strass gioiello e sinuose trasparenze nude look, con profonde scollature alternate a squisite abbottonature dal sapore ottocentesco. Anche i fiocchi hanno la loro parte nello spettacolo incantevole offerto dalla linea Two di Rosa Clarà nel 2017. Cingono la vita con grazia, adornano la nuca al raccordo di ampi cut-out o sormontano discrete cinture in raso, da cui si apre un’iconica gonna svasata dalla linea ad A. I tagli a sirena, perfetti per slanciare la figura delle spose anche petite, sono bilanciati da maxigonne in strati di tulle vaporoso che si distendono in lunghi strascichi a cappella o cattedrale. Guipure e merletti trionfano sui bustier, sulle gonne e sulle spalline, disegnando raffinati corpetti con scollo a barca o delimitando i bordi di maliziose scollature a cuore. Mikado, organza e broccato allungano la lista di tessuti di prima scelta, dalla texture essenziale o ultra dettagliata, come nel modello con classico orlo a giorno. Il bianco naturale si sporca appena di accenti argentei e champagne.

PRENOTA UNA CONSULENZA
CON I NOSTRI STILISTI

0

Privacy Policy