Collezione abiti da sposo “Maestrami Uomo 2017”

GLI ABITI DI QUESTA COLLEZIONE SONO PRESENTI NELL’ATELIER DI PONTE BUGGIANESE

La griffe Maestrami Uomo prende il via nella Bologna del 1947, con il preciso obiettivo di veicolare la sapienza sartoriale dell’artigianato italiano verso la moderna realtà della produzione di moda industriale. La scommessa di Francesco Maestrami si è rivelata vincente: lo stile di Maestrami Uomo, visibile ai più alti livelli nelle collezioni abiti da sposo del brand – e il 2017 non fa eccezione – si è imposto come un marchio di fabbrica inconfondibile nel panorama dell’alta moda maschile nazionale e internazionale. Da oltre sessant’anni, la maison produce abiti da sposo confezionati con l’aiuto delle più attuali tecnologie, senza mai dimenticare la cura per il dettaglio e l’attenta selezione di tessuti e materiali, che costituiscono la grande lezione del Made in Italy. Rimasta fedelmente ancorata al suo stampo di azienda familiare, oggi Maestrami Uomo continua a regalare creazioni di finissimo pregio, con le sue collezioni abiti da sposo Maestrami Cerimonia, indirizzate a ogni tipo di personalità maschile e adatte a valorizzare tutte le silhouette. Tagli aderenti, come su misura, e squisite finiture intercettano il gusto di un moderno gentleman che sa come far capitolare la donna della sua vita nel fatidico giorno delle nozze.

Tra i vestiti da sposo concepiti dall’estro di Maestrami Uomo per il 2017, spiccano rigorosi smoking accompagnati a gilet doppiopetto e deliziose camicie con sottili ruches, al pari di mezzi tight con giacca a redingote, sciancrata per esaltare il punto vita, movimentata da stilosi colletti coreani e insoliti finti baveri con bottoni ornamentali. Dai neri opachi e satinati, ai marroni bouclé, ai grigio-blu intensi: lo sposo Maestrami predilige inequivocabilmente le palette scure e notturne, ammantandosi di un fascino magnetico e velato di mistero, che sembra strappato a una sceneggiatura noir anni Quaranta o a un moderno dark movie. Motivi paisley e ricami floreali su tono introducono stilemi esotici e barocchi, senza mai sbilanciare il sublime equilibrio dei completi, in cui nessun particolare è lasciato al caso. La tentazione del monocromo si ritrova in più di un modello delle collezioni abiti da sposo 2017, mentre altri si abbandonano a guizzi colorati a contrasto che ravvivano l’ensemble, magistralmente chiuso dal tocco finale d’artista. La chicca per il dandy incontentabile? Gli outfit in lussuoso bordeaux e vinaccia damascati, punteggiati di dettagli e accessori neri, come la catenella e il ferma cravatta, o quelli in blu notte traslucido, che dà vita a marezzature sofisticate tra le pieghe del tessuto.

PRENOTA UNA CONSULENZA
CON I NOSTRI STILISTI

0

Privacy Policy