Abiti e Vestiti da Sposa Ampi

Abiti da sposa ampi: romantici, eleganti e senza tempo

Gonne a ruota che dalla cintura partono ampie verso il fondo, tessuti abbondanti che ricordano le bellissime Dame Ottocentesche: sono queste le caratteristiche che da sempre incantano la donna romantica, che per il suo giorno del sì sceglie di indossare questo modello. Gli abiti da sposa ampi non sono però solo eleganti e raffinati, essi possiedono anche il grande pregio di rendere bellissima ogni tipo di corporatura femminile, allungando la figura e camuffando, grazie al tessuto abbondante, anche eventuali difetti. Quali sono quindi gli straordinari vantaggi di questo modello di abito?

  • Le gonne sono ampie e lunghissime: allungano la parte inferiore della figura e nascondono tacchi alti.
  • Il top è spesso discreto e asciutto, valorizzando con sobrietà il décolleté.

Vestiti da sposa ampi: caratteristiche e vantaggi

Come già detto, il modello di questo abito possiede grandissimi vantaggi che possono sfruttare quelle spose che vogliono valorizzare al meglio la loro fisicità. Gli abiti da sposa ampi, infatti, sono spesso abiti che sulla cintura hanno un taglio in stile "impero". Questo tipo di taglio, che fissa il punto vita appena sotto il seno, fa apparire qualsiasi fisico più fine e snello. Inoltre, questo modello di abito da sposa, ha spesso la parte superiore molto semplice ed essenziale, così da aderire e modellare il busto e il seno.
La gonna degli abiti ampi, invece, è il vero punto forte. Queste gonne, partendo dalla cintura e seguendo la forma "a ruota", sono spesso incantevoli eccessi di trama, tessuto, ricami, intarsi e quanto di più prezioso una sposa possa desiderare. Che si voglia optare per una gonna "a balze", che arricchisce le forme e dona giocosità, o per un taglio più scivolato e pulito, questo abito di certo non deluderà. Importante sarà anche il ruolo del tessuto: macramè, tulle, pizzo? A voi la scelta.

Abiti da sposa ampissimi: vanno bene per tutte?

Gli abiti da sposa ampissimi invece, sono una versione del classico abito da sposa ampio, dove la gonna risulta essere ancora più ampia ed ancora più lunga. Ma gli abiti da sposa ampissimi vanno bene per tutte? Ebbene, mentre nel primo caso il modello andava bene veramente per tutte le corporature, anche per donna bassina o con fianchi abbondanti, in questo caso è forse meglio che il modello venga portato da figure abbastanza alte. Questi abiti, infatti, hanno gonne veramente molto abbondanti, spesso con strascichi medi o lunghi.
Gli abiti da sposa ampissimi sono abiti principeschi, dove si esalta al massimo il potenziale di un abito da sposa: sono abiti fastosi, dove ci si può veramente sbizzarrire sulla scelta di tessuti bellissimi e pregiati, ma bisogna sceglierli bene. Si prediligono ovviamente tessuti che mantengono la voluminosità e la forma: organza, chiffon, pizzo, tulle sono i più adatti e con la più alta tenuta. Su questi si può poi decidere di applicare giochi di intarsi e decorazioni, a discrezione della sposa, più sobri o più complessi.

Importante: come abbinare il top!

Infine, grande importanza riveste la scelta della parte superiore del vostro abito. Se avete deciso che indosserete questo modello, il top può avere diverse varianti. Per capire quale modello valorizza al meglio la nostra figura si deve ovviamente tenere conto dell'ampiezza delle spalle, del seno, della larghezza del busto e della robustezza delle braccia. Possiamo scegliere un taglio a cuore, top con manica corta o anche lunga in pizzo (se vogliamo nascondere qualche imperfezione), ampio scollo sulla schiena, scollo all'americana ecc. Ad ogni modo è sempre bene provare l'abito e soprattutto farsi consigliare durante la prova: l'esperienza del nostro staff sarà a Vostra completa disposizione!

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

© 2020 GABRIELLA SPOSA Tutti i diritti riservati P.IVA 00377020474 | Privacy Policy | Cookie Policy